Stop coming to my house

Archive for 2013|Yearly archive page

A Facebook update in real life [VIDEO]

In Facebook on 13 maggio 2013 at 12:02

Ecco come si sentono gli utenti quando Facebook introduce nuovi cambiamenti nella sua piattaforma.
Ah, se dopo la visione vi viene voglia di controllare le vostre impostazioni sulla privacy, potete farlo qui: http://www.facebook.com/settings/privacy

Facebook Top Brands Gen 2013: Amazon.it medaglia d’oro

In Analytics, Facebook, Statistiche on 6 febbraio 2013 at 12:22

Blogmeter ha diramato un’infografica con i Facebook Top Brands Italy di Gennaio 2013.

Ecco un primo sguardo:

– Amazon.it è la pagina che acquisice più fan (oltre 140mila), seguita da Samsung Italia e Big Babol Italia, new entry in classifica.

– L’Engagement è ancora dominato dai media, con Libero che occupa la prima piazza, seguito da U.C. Sampdoria e la new entry Casaviva

– A livello di response time, è Poste Italiane a farla da padrone, con il primo e il terzo posto; secondo posto per young&eni

– I post più engaging sono di informazione: un servizio delle Iene al primo posto, seguito da due post di Repubblica.it e Chetempochefa con Mariangela Melato

Trovate di seguito l’infografica di Blogmeter, mentre potete leggere l’articolo completo qui.

Tutti, ma proprio tutti gli spot del Super Bowl

In YouTube on 4 febbraio 2013 at 12:49

Si comincia alla grande – e volevo pure vedere che no – con Psy che balla Wonderful Pistachios Style.

Enjoy!

Trovate tutti gli spot qui.

Immagini con tag interattivi su Facebook e Twitter con Stipple

In Facebook on 31 gennaio 2013 at 15:28

Questo sì che ci piace.

Tutti ci abbiamo pensato, una volta o due: “Pensa se Facebook funzionasse bene. E pensa se fosse possibile utilizzare i tag sulle foto in maniera più funzionale, inserendo link, video e contenuti che possano essere mostrati a mouseover su alcuni punti dell’immagine”.

Pare che sia possibile. Sapetene di più qui.

Ecco un esempio di cosa si può fare: http://stipple.com/photos/26730629

“FEO” ovvero “Ottimizzare la propria pagina Facebook per Graph Search”

In Facebook on 29 gennaio 2013 at 12:55

Let’s talk about FEO (Facebook Engine Optimization)

1. Completare tutti i campi informativi nella pagina, aggiungere una vanity url.

2. Puntare sempre alle foto, immagini e ai video, utilizzare in modo corretto i tag, la datazione e la localizzazione dei contenuti

3. Se siete un business localizzato (negozi, punti vendita, ristoranti…), scegliere correttamente il tipo di pagina Facebook (business locale), in modo da farsi trovare da chi utilizza la funzione “nelle vicinanze”.

4. Leggervi questo interessante articolo di Webinfermento.

 

Social Network Numbers 2013 [video]

In Analytics, E-mail, Facebook, Flickr, Foursquare, G+, Gmail, Google, Infografica, Instagram, Internet, LinkedIn, Mobile, MySpace, Pinterest, Statistiche, Twitter, YouTube on 21 gennaio 2013 at 14:59

Facebook fa il restyling al Diario

In Facebook on 8 gennaio 2013 at 12:30

Adesso non cominciate a sfondare i maroni che “l’aggiornamento no”, “era meglio prima”, “io non lo voglio”, eccetera… che tanto così è, anche se non vi pare.

Copincollo dall’articolo de Il Post, che potete leggere in versione integrale qui (fatelo che c’è anche una fotogallery interessante).


La nuova versione ha una grafica più ordinata e crea meno confusione con gli aggiornamenti di stato, come chiesto da molti iscritti.

Come era stato anticipato nelle scorse settimane, Facebook ha iniziato a diffondere una nuova versione del suo Diario (Timeline). L’impostazione grafica è sostanzialmente uguale, con la grande immagine a fascia e le varie sezioni del proprio profilo, ma sono cambiate le proporzioni delle due colonne e i loro contenuti. La colonna di sinistra è diventata più larga e serve per dare maggiore evidenza ai singoli aggiornamenti di stato, mentre quella di destra ha assunto una funzione un po’ diversa e serve principalmente per mostrare l’elenco dei propri amici, le attività recenti (come i “Mi piace” effettuati”) e altre notifiche.

La nuova versione del Diario è stata messa da poche ore a disposizione degli iscritti al social network in Nuova Zelanda, paese da cui di solito Facebook inizia a introdurre le novità per il proprio servizio. Nel corso dei prossimi giorni dovrebbe essere estesa a tutti gli altri iscritti in giro per il mondo, circa un miliardo di persone, ma non sono ancora chiari i tempi. Un portavoce ha spiegato al sito di tecnologia The Next Web che al momento la società non ha alcuna specifica informazione da condividere.

Le modifiche hanno interessato anche i tasti per accedere alle singole sezioni del proprio profilo, che si trovano alla base della grande foto a fascia. Attraverso i tasti si può accedere alle informazioni di base sul Diario della persona che si sta guardando, all’elenco degli amici, alle foto e ad altri contenuti. La grafica è stata ulteriormente ripulita e resa più ordinata.

A inizio ottobre erano iniziate a circolare le prime informazioni su una possibile nuova versione del Diario, introdotto con qualche ritardo a partire da metà dicembre 2011. Il passaggio ai nuovi profili aveva raccolto recensioni entusiaste, ma anche molte critiche da parte di alcuni iscritti, disorientati dall’impostazione grafica. Il nuovo Diario ha il vantaggio di distribuire meglio i due contenuti tra le due colonne, evitando la confusione della vecchia versione in cui gli aggiornamenti di stato comparivano man mano in entrambe.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: