Stop coming to my house

Nuova Facebook Mail: ecco come funziona

In E-mail, Lavoro on 18 gennaio 2011 at 17:00

La notizia della nascita di una “Facebook mail” era uscita a metà novembre su tutti i giornali. Come tanti, anche io ho fatto subito richiesta di una casella tramite un sistema ad invito, ma a tutt’oggi non ho ancora ricevuto da Palo Alto l’abilitazione del servizio nel mio profilo Facebook.

Riportiamo di conseguenza l’opinione di Alessandro Sportelli, Esperto di Web Marketing Fondatore e CEO di WebMarketingForum e FacebookStrategy, che su Fanpage.it ha fornito una recensione del servizio del social network di Zuckerberg, in modo da avere una panoramica quanto più possibile esaustiva sui pregi, i difetti e le novità che la funzione in questione introduce nel mondo tech.

«C’era davvero bisogno di una nuova mailbox? Quanto può essere vantaggioso avere una casella di posta targata Facebook? Siamo davanti ad uno strumento davvero utile o si tratta di una funzione che punta, semplicemente, a diventare uno status simbol senza grande sostanza?

Tempo fa Facebook ha annunciato il nuovo sistema di messaggistica che promette l’integrazione tra messaggi, email ed sms. In altre parole, puoi tenere una conversazione privata a prescindere dallo strumento che utilizzi per accedervi ed interagire (e dal numero di persone che partecipano).

Quando fu annunciato il nuovo sistema feci immediatamente richiesta di “invito” e oggi, appena effettuato l’accesso a FB, visualizzo il seguente messaggio.

Subito dopo, Facebook mi chiede di approvare il nuovo e fiammante indirizzo email username@facebook.com (al posto di “username” il mio nome e cognome). Sembra esser possibile modificare in seguito l’username e quindi anche l’indirizzo email, ma soltanto una volta.

Ho testato velocemente il nuovo sistema e condivido le mie primissime impressioni. Ecco come si presenta la nuova casella di posta in confronto alla vecchia:

La nuova Facebook email

Il vecchio sistema di messaggistica interna

Sul menu, i link ad “aggiornamenti” ed “inviati” vengono sostituiti da un semplice “altri”. Potrebbe sembrare una modifica di poco conto ma, in realtà, potrebbe rivelarsi fondamentale per quanto riguarda le strategie di marketing.

Credo potremmo considerare come caratteristica principale del nuovo sistema l’accorpamento di tutti i messaggi in base ai partecipanti alle conversazioni. In altre parole, tra te ed il tuo amico Franco esisterà una unica (e spesso molto lunga) conversazione invece di tanti piccoli e frequenti messaggi privati. Ciò rende più semplice la gestione della cartella messaggi, specie se ne ricevi tanti e sei disordinato come me.

Ogni messaggio è corredato dalla data di ultimo aggiornamento e da due pulsanti: un cerchio “O” e una “X”. Il cerchio serve a segnare la discussione come letta e la X serve ad archiviare la discussione (e non cancellarla come accade nel vecchio sistema). In basso nella pagina potrai selezionare i soli messaggi archiviati (e i non letti).

Ecco come si presenta oggi la singola conversazione (difficile chiamarla “messaggio”):

C’è da segnalare la possibilità di allegare qualunque tipo di file (in questa conversazione ho inviato un pdf). Per inviare un messaggio basta premere “invio”, così come accade nei nuovi gruppi. Probabilmente tale funzione sarà estesa anche ai profili privati e pagine. Se il destinatario del messaggio ha impostato l’invio di notifiche tramite cellulare, potrà ricevere il messaggio come semplice sms, ma non ho ancora verificato tale funzione personalmente.

E’ possibile inviare email direttamente dalla nuova messaggistica. Basta inserire l’indirizzo al posto del destinatario del messaggio ed inviare. Il destinatario riceverà una mail da tuonome@facebook.com. E’ abbastanza scontato il fatto che, quando il destinatario risponderà alla tua mail, tu riceverai un messaggio privato su Facebook.

Se riceverai una mail all’indirizzo tuonome@facebook.com, ed il mittente non è tra i tuoi amici, tale messaggio sarà visionabile nella cartella “altri” e NON riceverai notifica. Se hai inibito la ricezione di messaggi da parte di chi non è connesso a te su Facebook non potrai ricevere email dagli sconosciuti.

Il nuovo sistema di messaggistica di Facebook, così come preannunciato da Zuckerberg, sembra davvero unico e per certi versi rivoluzionario. L’obiettivo di Facebook è come sempre fidelizzare l’utenza ed incentivarla a rimanere su Facebook per compiere gran parte delle azioni fino ad oggi compiute su altri siti web (Gmail?). Ogni nuova funzione presenta di solito alcune criticità. Mi rende infatti pensieroso la possibilità di ricavare facilmente gli indirizzi email degli utenti Facebook al fine di inviare spazzatura. A tal proposito Facebook promette di filtrare attentamente le email in entrata (speriamo bene …)».

Qui trovate l’articolo originale.

Fonte: tech.fanpage.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: